Gianfranco Lotti riapre a Firenze

Il brand Gianfranco Lotti, recentemente acquisito dal fondo tedesco di private equity Halder, ritorna a casa. Con l’innesto di liquidità garantita dalla nuova proprietà, Lotti ha potuto riaprire un monomarca in centro storico a Firenze, nello stesso negozio in cui era nato il brand, che dal 1968 crea borse ed accessori in pelle. Il flagship store in via De’ Tornabuoni si sviluppa su una superficie di 168 metri quadrati su due livelli e offrirà al pubblico l’intera collezione di borse, piccola pelletteria, guanti, articoli tessili e cinture per uomo e donna, oltre a una capsule di accessori in cashmere; l’apertura fa seguito all’inaugurazione parigina di pochi mesi fa in Rue Saint Honoré. “Siamo felici di poter celebrare il ritorno a casa del marchio Gianfranco Lotti” ha spiegato il Ceo del marchio, Franco Lucà. L’azienda ha chiuso il 2013 con un fatturato di 35 milioni di euro e prevede l’apertura di due nuovi spazi in Cina per il biennio 2014/2015 e un nuovo monomarca a Milano nel secondo trimestre 2015. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati