Il governatore Rossi vuole Piquadro in Toscana

“Ho letto che Piquadro, azienda che fattura circa 65 milioni di euro con prodotti di pelletteria, quotata a Piazza Affari dal 2007, vuole puntare sull’Italia. E che, per le sue nuove attività in Italia, vorrebbe scegliere la Toscana. Benissimo. Dico all’a.d. di Piquadro Marco Palmieri che farò quello che è in mio potere perché il suo progetto si traduca presto in realtà”. Sono le dichiarazioni di Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, rilasciate in un’intervista. Il governatore specifica: “Non entro nelle questioni di una singola azienda, ma sono convinto che, qui in Toscana, siamo riusciti a mantenere nel nostro modo di lavorare quella qualità, flessibilità e creatività che servono a un manifatturiero vincente sul piano globale”. Infine, Rossi scommette sulla formazione professionale: “Per il futuro, la Regione Toscana intende sostenere con ancora più forza la formazione tecnica e la ricerca, creando nuove opportunità di lavoro per i giovani, così come intende chiedere ai grandi marchi di impegnarsi per il controllo delle proprie filiere produttive”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati