La storia della pelletteria francese Texier: dal baratro (2015) al paradiso (oggi), grazie ai gioielli in pelle

I gioielli in pelle salvano una storica azienda francese. Il 2015 è l’anno più difficile per la pelletteria Texier di Vitré, cittadina situata nel Nord Est della Francia, che già da qualche tempo naviga in acque difficili. La crisi e le difficoltà dei mercati hanno portato alla riduzione dell’organico di 50 persone e all’acquisizione da parte del gruppo del lusso Renaissance. La nuova proprietà rivede il modello di business e decide di puntare su una collezione di gioielli in pelle chiamata Georgette, studiata appositamente dall’ufficio stile del gruppo, il cui materiale principale è lavorato proprio a Vitré, mentre i componenti in metallo da Altesse, altra azienda francese del gruppo. Il successo del nuovo prodotto è immediato e oggi più di 3.000 gioiellieri di lusso espongono in vetrina i braccialetti Georgette, a cui sono poi stati affiancati ciondoli, orecchini, anelli e collane. Un successo che ha portato ossigeno anche al fatturato di Texier e consentito di assumere nuovo personale, reintegrando in alcuni casi chi aveva lavorato per lungo tempo in quello stabilimento ma che poi era stato costretto a rimanere a casa. In tre anni le vendite hanno raggiunto gli 8 milioni di euro e 82 persone sono state assunte. Il direttore dello stabilimento Cyril Colombet ha spiegato a letelegramme.fr che, oltre ai fortunati gioielli, l’azienda “continua a lavorare sul proprio core business, rappresentato dalle borse da viaggio e da lavoro, che pesano per il 60% sul fatturato” anche se al contempo sta sviluppando “l’outsourcing per i principali marchi del lusso“. La strategia di Texier si sviluppa adesso su tre fronti: aumentare le collaborazioni con le griffe, assumere 100 lavoratori nei prossimi due anni e fondare una scuola di formazione entro l’anno dove trasmettere il know proprio del marchio.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati