Luce su Nazareno Gabrielli: i creditori dicono ok al concordato

Luce su Nazareno Gabrielli: i creditori dicono ok al concordato

Passo in avanti per il concordato di Nazareno Gabrielli di Tolentino (Macerata). Il piano di risanamento dell’azienda ha ottenuto il via libera da parte dei creditori. L’omologa ora spetta al Tribunale di Bergamo, competente per territorio visto che la pelletteria marchigiana è di proprietà di Boost di San Paolo d’Argon. Poi, come previsto, dovrebbe subentrare…

ACCEDI PER CONTINUARE A LEGGERE

Scopri l’abbonamento che fa per te tra le nostre proposte

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×