Manifattura Domodossola premia i giovani talenti e annuncia ingresso nella pelletteria

Manifattura Domodossola si mette in proprio. Dopo una secolare attività di prodotti in cuoio per le griffe, l’azienda di Villadossola dopo l’estate esce sul mercato con un brand proprietario di pelletteria. A seguire, poi, iniziative anche nel settore arredamenti. A dare l’annuncio è il presidente Giuseppe Polli durante la premiazione dei vincitori del concorso per giovani designer IntrecciINcantiere, manifestazione promossa con Banca Popolare di Novara e Lineapelle. In gara 90 ragazzi da 14 scuole di arte e moda da tutto il mondo. Primo premio per Deborah Hermann, studentessa dell’Ecole de Couture di Sierre (Svizzera). Con lei sul podio Chan Woo Lee (Mode Gakuen di Tokyo) e Fanni Varga (London of Fashion School). Membro d’eccezione della giuria è Beppe Modenese (presidente onorario Camera della Moda): “È importante dare opportunità a giovani che vogliono darsi da fare”. (rp)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati