Marco Franchini lascia Valextra

Marco Franchini era approdato a Valextra come ceo in concomitanza con l’ingresso del fondo Neo capital a marzo 2013. Oggi, a poco più di un anno dalla sua nomina, il manager comunica di aver lasciato l’incarico, “avendo portato a termine con successo il compito di costruire nuove e solide fondamenta che portassero a un rilancio strategico del marchio”, riporta il sito Pambianconews. Prima di questa nuova avventura lavorativa, Franchini era stato presidente e ceo Bally e direttore generale Europa di Gucci. Per ora non sono stati rivelati particolari sui prossimi impegni del manager, che è stato salutato dall’azienda con un comunicato nel quale si può leggere che: “La sua straordinaria visione e leadership hanno guidato Valextra sino a raggiungere una posizione ottimale per una continua e costante crescita”. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati