Multata pelletteria all’ingrosso cinese: vendeva anche al dettaglio

Nella zona nord di Rimini è stata scoperta un’attività all’ingrosso di pelletteria che effettuava anche vendite al dettaglio senza avere però i permessi necessari. L’azienda è gestita da un cittadino cinese che ha ricevuto una multa di 5.164 euro per mancanza delle autorizzazioni. Altri problemi sono stati riscontrati riguardo alla sicurezza dell’azienda, perché nonostante nel locale fossero presenti prodotti altamente infiammabili, l’attività era sprovvista del certificato incendi che deve essere rilasciato dai Vigili del Fuoco, mentre gli estintori presenti erano scaduti dal 2011. Sono emerse infine irregolarità anche sotto il profilo urbanistico ed edilizio, su cui procederanno gli uffici competenti. (mc)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati