Pelletteria che funziona: Campomaggi & Caterina Lucchi

Non tutta la pelletteria italiana vive una fase di saturazione. In questo senso, il caso del brand Campomaggi & Caterina Lucchi è emblematico. 2015 chiuso con un fatturato di 40 milioni di euro, in crescita del 14% rispetto ai 35 milioni di euro del 2014. Buoni risultati dal mercato italiano, che vale il 45% del giro d’affari. L’approdo a Milano con l’avvio di uno showroom nel cuore del Quadrilatero della moda, in via Sant’Andrea. prossimo obiettivi: l’ampliamento ad ampio raggio della presenza internazionale. (lf)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati