“Ripulito” il deposito pellami di Serapian

Un furto per migliaia di euro quello perpetrato ai danni della pelletteria Serapian (nella foto) nello stabilimento varesino di Ca’ Bassa. Nella notte tra martedì e mercoledì alcuni malviventi si sarebbero introdotti nell’azienda, specializzata nella lavorazione di borse e piccola pelletteria di fascia alta, puntando al magazzino delle pelli e svuotandolo. Si tratterebbe di un bottino di migliaia di euro.
In pochi minuti, scrive il quotidiano “La Provincia di Varese”, i ladri hanno arraffato il pellame caricandolo all’esterno della ditta, molto probabilmente a bordo di un mezzo furgonato o di un mezzo pesante. Dopo aver completato le operazioni di rimozione e carico della merce, hanno perdere le loro tracce.
Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Varese. Gli investigatori stanno effettuando una serie di accertamenti per chiarire le circostanze del furto, in modo da ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati