Rubano dal terzista di Fendi: arrestati

Trecento borse griffate per un valore di 250.000 euro e 55 accessori per borse griffati Fendi. È quanto sequestrato dai carabinieri di Poggio a Caiano a un albanese di 35 anni e a una rumena 33enne che abita a Firenze. I due sono stati intercettati dai militari dell’Arma mentre viaggiavano di notte a fari spenti a bordo di una Renault Clio a forte velocità. Secondo la ricostruzione, la coppia aveva rubato due volte borse e accessori nello stesso laboratorio cinese che realizza prodotti per Fendi nella cittadina del Pratese. Le borse sono state trovate nell’abitazione della donna, ma molte delle quali erano sprovviste degli accessori e quindi impossibili da piazzare sul mercato. Davanti al giudice i due hanno chiesto i termini della difesa: l’uomo ha ottenuto gli arresti domiciliari, per la donna, invece, obbligo di firma. (aq

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati