Tod’s e Comunità di San Patrignano arrivano in boutique

Tod's e Comunità di San Patrignano arrivano in boutique

Tod’s e Comunità di San Patrignano arrivano in boutique. Dal 21 novembre saranno in vendita sul sito aziendale e presso gli outlet del Gruppo le borse delle due capsule collection realizzate nel laboratorio di pelletteria della Comunità. Gli incassi derivanti dalle vendite saranno destinati alla comunità per la realizzazione e il finanziamento dei progetti.

Tod’s e Comunità di San Patrignano arrivano in boutique
La prima capsule di borse si chiama Cuba Lab, perché nata dalla collaborazione con il centro di formazione de L’Avana (Cuba). La seconda si chiama Lugosis e prende il nome dall’omonimo writer e tatuatore bresciano, che ha donato i quattro disegni impressi sui pellami delle borse.

I materiali
Da anni l’azienda dei fratelli Diego e Andrea Della Valle fornisce i pellami al reparto pelletteria di San Patrignano. “Un progetto possibile grazie a Tod’s – commenta la responsabile Emma Marelli – che da anni segue il nostro laboratorio con grande attenzione, ponendoci ogni volta nuovi stimoli e nuove sfide, affiancandoci magistralmente fino a risultati che parlano da soli di rinascita e di bellezza”.

Formazione
Tod’s si occupa della formazione dei ragazzi, effettuata sul posto dai maestri pellettieri dell’azienda. E sono diversi gli ospiti della Comunità che si appassionano alla pelletteria e aspirano ad un futuro nel settore. “La piccola pelletteria è stata una sfida in più, perché più complicata”, confida Caterina a Corriere della Sera. (mv)

Foto da sanpatrignano.org

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati