E il problema sarebbe la pelliccia?

Il dubbio se lo pone la Fédération Française des Métiers de la Fourrure, della quale, nel numero 2/2019 del nostro nuovo mensile, abbiamo intervistato il portavoce, Pierre-Philippe Frieh. Il quale, sul tema delle griffe che abbandonano l’uso della pelliccia (e non solo) dice, tra le altre cose, che “non bisogna darla vinta a un’ideologia che nega la libertà degli individui di indossare ciò che preferiscono”.

Per leggere tutta l’intervista e approfondire i contenuti del nostro mensile clicca qui e scopri tutte le nostre formule di abbonamento.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati