Una fetta di Francia trapiantata in Qatar: è Place Vendôme, cittadella del lusso con 600 boutique

Un quartiere di Parigi sulle sponde del Golfo Persico. Un mega-distretto dell’alto di gamma a 15 chilometri da Doha. È il progetto Place Vendôme, la cittadella del lusso in costruzione in Qatar, in località Luasil. L’architettura, si diceva, richiama quella francese, con tanto di canale navigabile a ricordare la Senna. Della superficie totale, 1 milione di metri quadri, circa un quarto è dedicato allo shopping di lusso, con 600 unità retail e due alberghi. Secondo Milano Finanza Fashion, marchi come Louis Vuitton, Prada, Dior e Fendi hanno già comprato spazi nel sito. La società costruttrice è United Developers, cordata costituita da 4 imprese qatariote, che nel progetto investe complessivamente 1,4 miliardi di euro. L’obiettivo è arrivare al taglio del nastro inaugurale per settembre 2018: bisogna farsi trovare pronti per Expo 2020 e, ancor di più, per i Mondiali del 2022, appuntamenti che proietteranno la penisola Araba al centro del globo.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati