Germania: le vendite online crescono, il retail fisico crolla

Germania: le vendite online crescono, il retail fisico crolla

Le vendite online crescono, il retail fisico crolla. La pandemia ha accelerato una tendenza che trova concreta dimostrazione in quanto sta accadendo in Germania. Fashionette, uno e-store tra i più popolari in area germanica (specializzato, in particolare, in pelletteria di fascia premium/lusso) vuole crescere e programma una IPO entro fine 2020. Viceversa, il rivenditore di scarpe Aktiv-Schuh, 120 anni di storia e 70 negozi gestiti, è in crisi e ha attivato la procedura di insolvenza.

Fashionette, le vendite online crescono

Fashionette è una piattaforma fondata nel 2008 e gestisce portale di e-commerce in 8 Paesi (Germania, Austria, Svizzera, Francia, Italia, Paesi Bassi, Svezia e Gran Bretagna, nella foto lo screenshot dell’home italiana). Ha un assortimento di circa 11.000 prodotti di oltre 150 marchi internazionali. Ha chiuso il 2019 con 73 milioni di euro di vendite e 3 milioni di visualizzazioni al mese. E, Covid o non Covid, sta continuando a migliorare il suo business. In altre parole, prevede il +24% nei primi 9 mesi. Non solo: entro la fine dell’anno vuole emettere azioni per intercettare “liquidità funzionale alla sua strategia di crescita. Fashionette mira a diventare la piattaforma online leader in Europa per accessori di moda premium e lusso in questo mercato altamente frammentato”, dice il CEO Daniel Raab, in nota web. “L’IPO è il prossimo passo logico per noi, per far conoscere ancora meglio il nostro marchio e per espandere il nostro modello di business ad altri paesi europei” ha detto Raab.

Aktiv-Schuh, il retail fisico crolla

Ben altra situazione sta affrontando Aktiv-Schuh. Il tribunale distrettuale di Berlino-Charlottenburg ha aperto nei suoi confronti una Procedura di Insolvenza. La procedura aveva ottenuto il via libera dai creditori. “La direzione ha iniziato ad attuare le prime misure di ristrutturazione. I contratti di locazione sono stati rinegoziati e la consegna regolare della merce ordinata autunno/inverno è assicurata”, ha riferito il consulente Gerrit Heublein, come riporta shoez.biz. Il gruppo Aktiv-Schuh ha oltre 120 anni di storia. Oggi è guidato dalla terza e dalla quarta generazione della famiglia fondatrice. Gestisce 70 filiali, principalmente con i nomi Aktiv Schuh, Shoe City, Hammer Schuh e attraverso negozi monomarca di vari marchi di scarpe. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati