Le acque agitate del retail europeo: a Londra Shoe Zone vuole comprare Brantano, a Parigi Vivarte sta per vendere Pataugas

Nel Regno Unito il retailer Shoe Zone vuole acquisire il rivale Brantano, in Francia il gruppo Hopps punta alle calzature Pataugas, comprandole da Vivarte. Secondo le indiscrezioni circolate a Londra, Shoe Zone avrebbe presentato un’offerta per rilevare il competitor Brantano, che versa in difficoltà e ha chiesto di essere ammesso alla procedura di amministrazione controllata. A Brantano è interessato anche il gruppo Edinburgh Woollen Mill. L’eventuale accordo rappresenterebbe una mossa audace per Shoe Zone, il cui andamento non è particolarmente brillante, arrivando alla chiusura di alcuni negozi. Pavers e Kurt Geiger, invece, sarebbero in lizza per acquisire Jones Bootmaker, altra storica insegna UK, anch’essa in difficoltà e posseduta dallo stesso proprietario di Brantano: Alteri Investor. In Francia, il gigante Vivarte sta smantellando i propri marchi per gestire una pesante passività finanziaria. L’ad Patrick Puy sembra prossimo a cedere il marchio di scarpe Pataugas al gruppo Hopps, holding “neonata” dietro la quale ci sono tre imprenditori transalpini: Frédéric Pons e Eric Paumier, fondatori di Colis Privé (distributore di pacchi a domicilio, che annovera anche Amazon tra i soci di minoranza); e Guillaume Durand, fondatore dell’immobiliare Refleximmo. Nel 2015 Pataguas ha fatturato circa 15 milioni di euro. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati