Neiman Marcus pronto per Wall Street

Il retailer statunitense Neiman Marcus fa un passo ulteriore verso la quotazione in Borsa. Ieri la società con sede a Dallas ha infatti firmato i documenti per l’ipo, che le potrebbero valerle una raccolta di circa 76 milioni di euro (100 milioni di dollari). Massimo riserbo sul numero delle azioni che saranno messe sul mercato. La catena americana, a cui fa capo anche il department store Bergdorf Goodman, ha recentemente chiuso il bilancio del primo trimestre 2013 a quota 1,1 miliardi di dollari.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati