Ok, CRV spinge il canale digitale. Ma riduce la capacità di spesa

Ok, CRV spinge il canale digitale. Ma riduce la capacità di spesa

I record sono in costante aggiornamento. Il Coronavirus ha spinto e ancora spinge il canale digitale. Per il lockdown, prima, e per il social distancing, dopo, molti hanno scoperto il piacere dello shopping online. La ricerca Netxplora per Netcomm forum fotografa che il fenomeno è reale anche sul mercato italiano e impone ai brand diverse strategie di distribuzione. Ma il fatto non può mettere in ombra la cornice dei consumi, che è recessiva. Come spiega PWC, in Europa le persone dicono di voler spendere meno in moda.

Spinge il canale digitale

Nel 2020 il giro d’affari dell’e-commerce è cresciuto del 26%, per un totale complessivo (non solo relativo alla moda, dunque) di oltre 22 miliardi. Dall’esplosione della pandemia, riporta l’indagine Netcomm anticipata da MFF, in Italia hanno fatto acquisti online oltre due milioni di nuovi e-shopper. Parafrasando Battisti, l’approdo al web “non sarà un’avventura”: una quota significativa di consumatori afferma di essere intenzionato a continuare a informarsi e acquistare online. Il canale digitale, per loro, è preferibile “alle dinamiche cross-channel”, quelle cioè che integrano il retail fisico con quello virtuale.

Ma la coperta è corta

Ecco, leggendo questo tipo di report il rischio è di essere tratti in inganno. Di pensare, cioè, che il virus stia solo spostando i flussi di consumo da un canale verso l’altro, senza però incidere sui volumi complessivi. L’11esimo Global Consumer Insights Survey di PWC, invece, dà la misura di quanto il mercato sia in contrazione. Il 51% dei consumatori intervistati dichiara di voler spendere meno in abbigliamento e calzatura. Il problema è specialmente europeo: il sentiment peggiore si registra in Spagna, Italia e Regno Unito. Ma le difficoltà sono su scala mondiale: il 40% della popolazione denuncia calo del reddito. Non è un caso, allora, che all’acquisto si preferiscano soluzioni più economiche, come il nolo e lo sharing dei prodotti.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati