Secondo Eurostat i consumi moda sono tornati ai livelli pre-crisi, ma l’Ue va a due velocità

0

I consumatori del Vecchio Continente vedono la luce in fondo al tunnel e tornano a spendere per i prodotti moda. Nel 2017 la spesa per il fashion in Europa è tornata ai volumi precedenti il 2006. Secondo i dati elaborati da Eurostat, l’istituto di Statistica comunitario, e ripresi da Milano Finanza Fashion, la ripresa dei consumi si è mossa a due velocità: la crescita nei 19 Paesi dell’area Euro è stata dell’1,3%, mentre la media dei 28 stati membri è del 2,9%. Guardando agli estremi della classifica, registrano le migliori variazioni percentuali Malta e Romania (in doppia cifra), mentre in area negativa ci sono Belgio e Lussemburgo. Secondo Eurostat, è il miglior risultato degli ultimi 10 anni e dà continuità alla ripresa iniziata nel 2014.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso