La cortina di Mosca

Sei mesi senza pelli grezze, già inaccessibili causa dazio, e semilavorate. “Dobbiamo proteggere l’industria calzaturiera” dicono i russi, ma il crust può uscire. L’Europa che fa? Tace, come sempre.
Tratto da MdP La Conceria, n.11/2014

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati