La Fashion Week invade Milano: 188 eventi fino al 24 febbraio

La Fashion Week invade Milano: 188 eventi fino al 24 febbraio

Da oggi la Fashion Week invade Milano. 56 sfilate, 96 presentazioni di collezioni, 36 eventi di moda, arte e cultura, per un totale di 188 appuntamenti. Milano Moda Moda conquista il palcoscenico con un calendario travolgente, che si concluderà lunedì 24 febbraio e presenta le collezioni dell’inverno 2020-2021.

Debutti e ritorni, anniversari e collaborazioni

Moncler e Philpp Plein tornano a sfilare. Roberto Cavalli e Romeo Gigli tornano a presentare. Debuttano Ports 1961, Gilberto Calzolari e Vìen con relative sfilate. Poi c’è chi presenta per la prima volta. Per esempio, Moon Boot, Giordano Torresi e Patrizia Pepe. Ci sono poi le sfilate co-ed (maschile e femminile insieme). Per esempio, quella di Agnona, che presenterà la sua prima collezione uomo. Poi Antonio Marras, Atsushi Nakashima, Boss, Bottega Veneta, Fila, GCDS, Frankie Morello, Missoni e Versace. Quindi collaborazione tra Emilio Pucci e Christelle Kocher di Koché. E gli anniversari: 50 anni per Sportmax, 10 per N.21.

 

 

Gli emergenti al Fashion Hub

Per gli emergenti Act n.1 e Flavia La Rocca, (vincitrice del premio Franca Sozzani Green Carpet Fashion Award for Best Emerging Designer 2019) è previsto il sostegno di Camera Moda Fashion Trust. In anticipo sulle passerelle (che iniziano domani mattina, mercoledì 19) oggi inaugura il Fashion Hub, che per la prima volta è al Museo della Permanente e stasera viene presentata la campagna straordinaria “China, We Are With You” che porta a Pechino la Milano Fashion Week attraverso streaming e contenuti speciali. La Fashion Week invade Milano ma apre, fisicamente e virtualmente, una finestra sul mondo intero.

Leggi anche:

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati