The leather (re)cycling exhibition

A Lineapelle va in scena lo spettacolo della circolarità conciaria

Beute, provette e alambicchi. Immerso nel verde (nel senso di colore e non solo) The Leather (re)cycling Exhibition ha aperto le porte ai visitatori di Lineapelle 97. È lo spazio dedicato al racconto della circolarità del processo conciario. Un incubatore educativo e narrativo. Un laboratorio aperto. Uno strumento per mostrare e toccare con mano come sempre di più la lavorazione della pelle, circolare per definizione, vada verso un modello in cui “tutto si trasforma“.

La chiusura del cerchio
A raccontare in che modo si riesca ad arrivare alla “chiusura del cerchio” sono i soggetti che la circolarità permettono di realizzarla. Consorzio Aquarno, Consorzio Cuoiodepur, Consorzio SGS, Dal Maso Group, Officine di Cartigliano, Po.te.Co e SICIT Group. “Oggi l’intero processo conciario è reso sostenibile dalle possibilità offerte dalla tecnologia. Questo va comunicato agli utenti finali, anche con attività di marketing specifica” sottolinea Luciano Falqui, R&R manager di Officine di Cartigliano. L’azienda vicentina ha investito ingenti risorse “nel settore del trattamento e della valorizzazione dei fanghi derivanti da impianti di depurazione delle acque reflue industriali e civili e degli scarti di lavorazione”. “Da parte nostra, abbiamo, per esempio, partecipato all’ultima edizione della Green Week, il Festival della Green Economy – riprende il manager – e per il prossimo 24 novembre abbiamo organizzato un’open factory“.

Un’occasione importante
The Leather (re)cycling Exhibition è per Francesco Spennati, responsabile ricerca e sviluppo di Cuoiodepur e Consorzio conciatori di Ponte a Egola, “un’occasione per far vedere il lavoro che c’è dietro alla produzione dei beni in pelli”. “Nel nostro caso parliamo del trattamento delle acque di concia al vegetale – conclude Spennati -. La pelle stessa, del resto, è uno scarto che viene valorizzato e, quindi, questo mondo ha un’attenzione intrinseca al recupero e alla sostenibilità”.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati