Woolrich Footwear: la newco insieme a Giano funziona. Fatturato triplicato in un anno

0

La newco Woolrich Footwear prevede di triplicare i ricavi nel 2018 passando dal milione di euro del 2017 ai 3 milioni di quest’anno. La società nata tra WP Europe (che detiene il 51% delle quote del brand) e il calzaturificio Giano (49%) ha esordito lo scorso anno sviluppando le vendite per una sola stagione. Il sodalizio ha permesso al marchio Woolrich di entrare nel segmento delle calzature con obiettivo di raggiungere 10 milioni di euro di fatturato entro 5 anni. “In un mercato che non cresce, i risultati ottenuti sono ottimi. Nella seconda stagione di vendita abbiamo ampiamente superato le paia vendute nella prima e abbiamo prospettiva di crescita per il futuro” è il commento dell’ad di Woolrich Footwear, Enrico Paniccià (nel riquadro), imprenditore calzaturiero che guida anche Giano, licenzataria dei marchi La Martina e Harmont & Blaine. Per il futuro si pensa anche alla linea bimbo e alla brand extension con gli accessori. (mv)

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso