Calzatura: tra Ticket e premi produzione, Roveda (Chanel) attiva nuove forma di welfare aziendale

Nove euro di Ticket Restaurant al giorno. 1.350 euro annui di premio di risultato. 220 euro ogni dodici mesi di Ticket Compliments. È quanto contenuto nell’accordo siglato lunedì scorso tra il sindacato CUB Tessili di Legnano e il calzaturificio Roveda di Parabiago, importante e storica azienda del territorio appartenente al gruppo Chanel. Nata nella seconda metà degli anni Cinquanta per volere di Giovanni Roveda, l’azienda è cresciuta rapidamente e dopo un decennio ha iniziato a collaborare con i grandi marchi del lusso tra cui Lanvin, Roger Vivier, Chloè, Emmanuel Khanh, Christian Lacroix, Valentino, Gucci e, alla fine degli anni Ottanta, anche con Chanel, che ha acquisito il calzaturificio nel 2000. Oggi Roveda dà lavoro a più di 300 persone, di cui 50 dedicate allo sviluppo prodotto, e gestisce una rete di 30 partner consolidati. L’accordo sottoscritto tra le parti prevede la conferma dell’occupazione, degli investimenti e i Ticket Restaurant da 9 euro al giorno. In aggiunta per i lavoratori vi sarà un premio di risultato pari a 1.250 per il 2019, 1.300 euro per il 2020 e 1.350 euro per l’anno successivo. Infine, il premio aggiuntivo da 220 euro in forma di Ticket Compliments. A ciò si aggiungono altri importanti interventi di welfare aziendale già introdotti nei mesi scorsi: il congedo di paternità di 14 settimane pagate – incomparabili con i 5 giorni previsti dalla legge – e l’assicurazione in caso di malattie gravi. Immagine tratta dal sito aziendale.

 

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati