CRV, Repetto licenzia, mentre Peter Kaiser cerca investitori

CRV, Repetto licenzia, mentre Peter Kaiser cerca investitori

La crisi scatenata dal coronavirus arriva anche per Repetto in Francia, pronto a licenziare 51 persone. In Germania, intanto Peter Kaiser cerca investitori per risollevarsi. A metà settembre l’azienda ha presentato al Tribunale locale la richiesta di protezione dai creditori.

Le ballerine di Repetto

Repetto (a sinistra) è uno storico produttore di ballerine e scarpe di fascia alta. L’azienda è stata fondata nel 1947, ha sede a Parigi e produce a Saint Médard d’Excideuil in Dordogna. Qui lavorano 140 persone: la società ha appena comunicato 31 esuberi. Altri 20 licenziamenti riguardano il personale del retail. Secondo quanto riporta witfm, per i sindacati di CFDT (Confédération Française Démocratique du Travail) 31 posti di lavoro sarebbero un duro colpo per un comune di circa 500 abitanti. E gli incontri tra la direzione del calzaturificio e i rappresentanti sindacali non hanno portato finora ad un accordo.

 

 

Peter Kaiser cerca investitori

La direzione del calzaturificio da donna Peter Kaiser (a destra) sta attualmente negoziando con diversi potenziali investitori. Ma i consulenti che assistono l’azienda nella riorganizzazione non credono in una soluzione prima della fine dell’anno. Lo scrive Rheinpfalz: il primo dicembre verrà aperta una procedura di insolvenza nei confronti di Peter Kaiser, che lo scorso 14 settembre aveva presentato al Tribunale di Pirmasens la richiesta di protezione dai creditori. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati