Puma-Balmain, Adidas-Prada e (pare) Nike-Dior: sportwear di lusso

Puma-Balmain, Adidas-Prada e (pare) Nike-Dior: sportwear di lusso

Presentata la collaborazione tra Puma e Balmain. In arrivo quella AdidasPrada. Gli addetti ai lavori aspettano la terza, quella tra Nike e Dior. Il 2020 promette di essere l’anno delle collaborazione tra lusso e sport. Lo sportwear è di lusso, ormai. La distanza tra i due mondi, un tempo lontani, si riduce sempre più grazie alla cultura streetwear. La svolta è arrivata quando Chanel ha annunciato di aver scelto il musicista Pharrell Williams per la prima, e finora unica, capsule collection della sua storia.

Nike e Dior?
Non ci sono ancora disegni né certezze. Ma Hypebeast ipotizza che il design della sneaker cofirmata Nike Air Jordan e Dior potrebbe ispirarsi al modello Dior B23 Hi Top. Le voci di una collaborazione tra i due brand si rincorrono dal 2017. L’allora direttore creativo del menswear Dior Kris Van Assche postò (e poi cancellò) su Instagram i loghi dei marchi combinati. Si attendono per l’anno nuovo ulteriori dettagli. D’altronde a Nike non manca il pedigree: vanta già collaborazioni con Off-White e con Sacai.

Puma x Balmain
Lo sportwear è di lusso, dicevamo. Giovedì scorso è stata lanciata la collezione Puma x Balmain. È composta da 35 pezzi ispirati al pugilato e firmati da Puma con Oliver Rousteing, direttore creativo di Balmain, e Cara Delevingne, dal 2016 testimonial del marchio tedesco. Il modello di distribuzione è ibrido. Alcuni pezzi sono distribuiti solo da Puma, altri solo da Balmain, solo una parte da entrambi i brand. (mv)

Foto da Balmain

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati