Sorprese digitali: per il Financial Times “l’azienda artigiana più innovativa d’Europa” è La Bottega del Calzolaio di Battipaglia

Che ci sia Gucci tra le 100 aziende europee “alla guida dello sviluppo tecnologico in Europa è quasi ovvio”. Che ci sia anche La Bottega del Calzolaio di Battipaglia (Salerno) è davvero sorprendente. Il report “Europe’s Road To Growth” stilato dal Financial Times con la collaborazione di Google elenca “le imprese e le persone campioni digitali in Europa”. Tra queste, 11 italiane. Una di esse è Gucci, in classifica perché “utilizza robot e prototipi tridimensionali nel processo manifatturiero”, ma un capitolo a parte il Financial Times lo dedica alla Bottega del Calzolaio, “l’azienda artigiana più innovativa d’Europa”. L’attività è stata fondata nel 1916 dall’ora sedicenne Luigi Del Vecchio. Il pronipote, Orazio Del Vecchio, calzolaio di 31 anni, si è presentato al Google Atelier di Bruxelles per raccogliere gli applausi della prestigiosa platea perché La Bottega del Calzolaio è risultata capofila nella sezione delle imprese artigiane alle prese con la trasformazione digitale. Scrive il Financial Times: “Quasi un secolo dopo, i suoi pronipoti hanno iniziato a utilizzare i mercati online per vendere le loro scarpe e i loro accessori in pelle fatti a mano. Nel 2013, hanno creato un negozio eBay e aumentato il fatturato del 400% in tre anni. La digitalizzazione non solo ha rafforzato la reputazione artigianale del marchio, ma ha anche contribuito a commercializzare i prodotti made in Italy all’estero. Il sito web di La Bottega del Calzolaio è operativo dal 2016 e oggi, il team online è di 10 persone e ha in programma di aprire negozi internazionali”. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati