Arzignano, Conceria Pasubio cede la maggioranza a CVC Capital Partners

0

CVC Capital Partners, società finanziaria specializzata nel private equity, ha siglato un accordo vincolante con cui rileva la quota di maggioranza della holding che gestisce la conceria Pasubio di Arzignano. Luca e Alberto Pretto, che conservano una quota di minoranza, mantengono anche i ruoli che attualmente ricoprono all’interno della società. Stando a quanto si legge in una nota di Confindustria Vicenza riportata dal Giornale di Vicenza, con l’operazione conceria Pasubio (300 milioni di euro di fatturato stimato per il 2017, con previsioni di ulteriore miglioramento nel 2018) intende strutturarsi per centrare gli obiettivi di crescita. Nella stessa nota Luca e Alberto Pretto dichiarano: “Siamo convinti che questo è il momento più opportuno per unirci a un partner che condivida e supporti la nostra strategia di allargamento della gamma di prodotti e servizi per i nostri attuali clienti e contemporaneamente di crescita a livello internazionale anche attraverso nuove acquisizioni”. CVC è attivo in Europa, USA e Asia: in questo momento gestisce i capitali per conto di oltre 300 investitori e controlla attività in 50 diverse aziende con un fatturato aggregato di 70 miliardi di dollari. Conceria Pasubio è specializzata in pelli di alto di gamma soprattutto per l’industria automobilistica.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso