Il 100% di Zuma e Casadacqua a Xenon: due concerie a un fondo

Il 100% di Zuma e Casadacqua a Xenon: due concerie a un fondo

Il 100% delle concerie Zuma e Casadacqua a Xenon. Il passaggio delle due aziende, parte del gruppo A&A Pelli Pregiate, al fondo d’investimenti avviene tramite Xenon Private Equity VII, gestito da Xenon AIFM. Nell’operazione rientra anche l’allevamento di coccodrilli posseduto da A&A a New Orleans (Stati Uniti).

Operazione per crescere
Andrea Dolfi, socio di A&A con Antonio Guicciardini Salini, Stefano Pieroni e Giuseppe Baronti, rimane CEO del gruppo conciario. “Si tratta di una straordinaria operazione – ha commentato con La Nazione – che porterà a crescere questa realtà ancora molto giovane. Operativa dal 2018, gestisce un giro d’affari di 13 milioni di euro”.

Zuma e Casadacqua a Xenon
Stando a quanto riporta bebeez.it, Xenon Private Equity VII assume il controllo di A&A tramite una newco, l’holding XPP Seven, che gestisce anche altre realtà manifatturiere del made in Italy. I soci di A&A, intanto, hanno reinvestito per acquisire il 13% di XPP Seven. La conceria Zuma di Castelfranco è specializzata in coccodrillo, struzzo e pitone. Casadacqua di Santa Croce, invece, in animali esotici come ayers, elaphe e karung. L’allevamento in New Orleans garantisce, infine, 35.000 pelli l’anno.

L’operazione
Già attivo nel settore delle pelli pregiate,  Dolfi in passato è stato anche impegnato nel Tuttocuoio, squadra di calcio di Ponte a Egola. Il passaggio di A&A Pelli Pregiate sotto il controllo del fondo è stato finanziato, riporta ancora bebeez.it, da un pool di banche composto da Banco BPM, Crédit Agricole, illimity Bank e Intesa Sanpaolo.

Foto da Zuma 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati