Spagna, la concia rinnova il contratto: accordo tra sindacati e Acexpiel

Aumento salariale del 2%, inserimento della clausola di revisione (con tetto allo 0,5%) basata sull’indice dei prezzi al consumo (IPC), primo tra i settori della moda a istituire la figura del delegato per le Pari Opportunità (delegado por la Igualdad) nel comitato aziendale. Sono alcune delle novità previste nel rinnovo del contratto di lavoro per la concia in Spagna. Come informa modaes.es, i sindacati pubblici di categoria (CCOO e UGT) e l’associazione datoriale Acexpiel hanno firmato il pre-accordo per il testo valido per il triennio 2019-2021. Ora il contratto andrà sottoposto all’approvazione delle assemblee dei delegati di Catalogna, Murcia e Valenza e dalla direzione dei sindacati: la firma definitiva è attesa per la metà di giugno. Il rinnovo del contratto per la concia (che in Spagna impiega circa 2.500 lavoratori) è andato di pari passo con quello della calzatura.

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati