USA, Law Tanning investe 2,5 milioni per un nuovo magazzino

USA, Law Tanning investe 2,5 milioni per un nuovo magazzino

A Milwaukee la concia crea lavoro. La conceria Law Tanning investe 2,5 milioni di dollari per acquistare uno storico edificio della città, oggi abbandonato e fatiscente, con l’obiettivo di trasformarlo in un magazzino. L’operazione comporterebbe la creazione di nuovi posti di lavoro. L’azienda avrebbe già un accordo con l’amministrazione comunale, a cui nelle scorse settimane ha illustrato il progetto.

Law Tanning investe

Fondata nel 1936, Law Tanning è una conceria che lavora soprattutto pelli bovine destinate a calzaturiero e pelletteria. Di recente ha inserito in catalogo anche pelli di canguro. Attualmente impiega 76 dipendenti. Nei mesi scorsi i vertici della società sono andati alla ricerca di una soluzione logistica che consentisse l’ampliamento dell’attività. La scelta sarebbe dunque ricaduta su un edificio che dista solo due isolati dal proprio stabilimento produttivo. Come racconta eu.jsonline.com, la struttura venne costruita nel 1949 e per anni ospitò la centrale geotermica della International Harvester. Ora si trova in stato di abbandono.

 

 

Acquisizione e conversione

Law Tanning avrebbe elaborato un progetto per recuperare l’edificio da circa 1.950 metri quadrati con un investimento di circa 2,5 milioni di dollari. Il piano comprende l’acquisto dell’immobile. Il nuovo magazzino consentirebbe all’azienda di ampliare la propria attività e creerebbe 15 nuovi posti di lavoro. Stando sempre a quanto riporta il portale di informazione, l’attuale proprietario dell’edificio sarebbe in ritardo con il versamento di 102.000 dollari di tasse. Ciò consentirebbe al Comune di rilevare l’immobile per 5.000 dollari e poi venderlo alla società conciaria. (art)

Immagine tratta da lawtanning.com

Leggi anche:

 

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati