Brasile, per Marfrig un nuovo macello nel Mato Grosso: il gruppo aumenta dell’80% la sua produttività

Il taglio del nastro è atteso entro il primo trimestre 2018. Il gruppo brasiliano della carne Marfrig è pronto ad aprire le attività di un nuovo macello nel Mato Grosso entro la fine di marzo. Lo stabilimento, si legge sulla stampa specialistica, avrà una produttività da 700 bovini al giorno. Dalla metà del 2017 in poi, cioè da quando lo scandalo Lava Jato ha rimesso in discussione le gerarchie nella filiera brasiliana della carne, Marfrig ha aperto 5 nuovi stabilimenti: la sua capacità produttiva, che ora si attesterebbe sui 345.000 capi annui, è aumentata dell’80%.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati