San Mauro, spaccata all’outlet Baldinini: bottino da 100.000 euro

Cesena, spaccata outlet Baldinini: bottino da 100.000 euro

Bottino da 100.000 euro. È il valore stimato della spaccata all’outlet Baldinini. Nella notte tra il 20 e il 21 ottobre un gruppo di malviventi ha fatto irruzione nello store di San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena). I ladri hanno forzato il cancello e poi hanno usato un veicolo per sfondare la vetrina del punto vendita. È la seconda visita dei ladri in pochi giorni al calzaturificio Baldinini.

Spaccata all’outlet Baldinini

Appena passata la mezzanotte, la banda di ladri è passata all’azione. Ha forzato il cancello e poi con un furgone lanciato in retromarcia ha distrutto la vetrata dell’outlet. Una volta aperto il varco, i malviventi hanno derubato scarpe, borse e altri prodotti in pelle per un valore complessivo che, secondo quanto riporta Cesena Today, si aggirerebbe intorno ai 100.000 euro. L’azienda è stata presa di mira da una spaccata simile anche nel luglio 2018. In quell’occasione però i ladri sbagliarono magazzino e rimasero a secco.

Un distretto, un bersaglio

Con questo colpo il distretto calzaturiero di San Mauro Pascoli torna ad essere bersaglio dai ladri. Di recente hanno già fatto razzia di prodotti di lusso, in varie occasione, nell’azienda Vicini. Nell’elenco delle imprese che hanno subito un furto figurano anche Gianvito Rossi, Zanotti e Casadei. (mv)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati