Tenta la truffa del finto corriere per rubare scarpe Santoni, arrestato

Spaccata da Bottega Veneta: furto da 300.000 euro a Vicenza

Si è presentato per caricare 350 paia di scarpe Santoni, ma ad aspettarlo c’erano i Carabinieri. Questa volta la truffa del “finto corriere” è stata smascherata e un trentenne napoletano, già noto alle forze dell’ordine e con precedenti specifici, è stato arrestato. Esattamente un mese fa, invece, un finto corriere ha messo a segno due colpi. Il fatto è accaduto la settimana scorsa, quando l’uomo, spacciandosi per l’addetto del corriere TNT, ha contattato l’azienda Santoni (Corridonia) per prendere accordi sulla spedizione: 35 colli di scarpe contenenti circa 350 paia di calzature (lo riporta il Corriere Adriatico) per un valore di mercato di circa 60.000 euro. Durante la conversazione, però, da Santoni hanno sentito puzza di bruciato e hanno avvisato i Carabinieri. I militari, mentre erano in corso le operazioni di carico, sono riusciti a bloccare il finto corriere e a sventare la truffa. I successivi controlli eseguiti sul mezzo, un furgone Fiat Ducato, hanno evidenziato come stesse circolando con targa contraffatta. Il trentenne è stato denunciato dai carabinieri per il reato di tentata truffa. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati