240.000 dollari per la giacca in pelle di Sandy in Grease

188.000 sterline per la giacca in pelle di Sandy in Grease

Quasi 2 milioni e mezzo di dollari. È quanto è riuscita a raccogliere l’attrice Olivia Newton-John attraverso la vendita all’asta degli abiti e degli oggetti di scena di Grease. Il film, uscito nelle sale nel 1978 e di cui fu protagonista insieme a John Travolta, è diventato un cult movie. E, tra i capi per battuti, c’erano anche la giacca e i pantaloni in pelle nera indossati dall’attrice. Sono stati i lotti venduti al maggiore prezzo.

Un aiuto alle donne
La decisione di organizzare l’asta nasce dalla volontà di Olivia Newton-John di finanziare l’ONJ Cancer Center, struttura all’avanguardia da lei fondata e diretta. È un istituto che offre una gamma completa di servizi per il trattamento del cancro, l’istruzione, la formazione e la ricerca. Include anche un centro benessere “per sostenere la mente, il corpo e lo spirito”. Un tema a cui l’attrice è molto sensibile, essendo riuscita a sconfiggere un cancro al seno diagnosticato nel 1992.

Il successo della pelle
La giacca in pelle nera che l’attrice getta al vento prima di ballare con Travolta in una delle scene più famose del film, è stata battuta per 240.000 dollari. Mentre i pantaloni, nonostante la cerniera fosse rotta, hanno raccolto 160.000 dollari, il doppio delle attese.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati