Pitti Bimbo funziona, ma non infiamma: i buyer attendono tempi migliori

Pitti Bimbo replica l’andamento di Pitti Uomo. Secondo le stime degli organizzatori, che non hanno diffuso ancora i numeri definitivi, all’edizione del salone fiorentino dedicato a bambini e ragazzi che si è chiuso sabato il numero di buyer ha superato le 5.100 presenze, di cui 2.400 provenienti dall’estero. Nel complesso il totale dei visitatori dovrebbe raggiungere ancora una volta le 10.000 unità. Buyer stranieri in sostanziale tenuta, con aumenti da Regno Unito, Stati Uniti, Francia (male Germania e Russia), mentre si registra una minore affluenza per gli italiani (riduzione del 5-6%).

Le impressioni
Al di là dei numeri, le impressioni parlano di un salone non facile. “In generale Pitti Bimbo non è andato secondo le attese. Abbiamo notato un calo nel numero dei visitatori stranieri, russi e arabi, ma ci ha preoccupato l’assenza degli italiani – ci dice Gianmaria Straccialini di Zecchino d’Oro –. Molti sono rimasti a casa in attesa di tempi migliori. Anche il livello qualitativo dei visitatori si sta riducendo. I vip buyer preferiscono Milano. A livello di brand abbiamo lavorato, abbiamo preso gli ordinativi dei clienti storici. Un aspetto fondamentale della presenza in fiera (non solo a Pitti) è la possibilità di acquisire nuovi contatti”.

Pareri unanimi
Impressioni in linea con quelle di Cristiano Ferracuti di Missouri: “I clienti che dovevano passare nel nostro stand sono venuti e hanno apprezzato la collezione, per cui le nostre aspettative sono soddisfatte. Abbiamo notato una minore presenza di pubblico e anche una scarsa possibilità di approcciare nuova clientela. Per fare un bilancio più preciso della manifestazione bisognerà attendere la fine della campagna vendite”. In sintonia anche Ortelio Ilari di Florens Shoes: “Per la nostra azienda, Pitti sta diventando sempre più il luogo dove prendere gli appuntamenti per lo showroom di Milano. Chi può scegliere, preferisce Milano”. (mv)

Foto da Pittiimmagine.com, Crediti: AKAstudio – collective

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati