Il risiko del web: Alibaba e Richemont investono in Farfetch?

Il risiko del web: Alibaba e Richemont investono in Farfetch?

Si stanno per muovere le pedine nel risiko del web. Alibaba sarebbe sul punto di investire 300 milioni di dollari su Farfetch. Anche Richemont sarebbe pronta a sostenere l’e-tailer di lusso. Le indiscrezioni, intanto, hanno già fatto impennare la quotazione dell’e-tailer, che ha toccato il massimo storico grazie ad un rialzo anche del 20%. Eurazeo ha sfruttato il momento e ha venduto tutte le sue azioni, ottenendo un grande surplus.

Il risiko del web

Stando a quanto sintetizza WWD, Alibaba starebbe pianificando un investimento da 300 milioni di dollari su Farfetch. Al momento le due società non hanno commentato. Va ricordato come altre imprese cinesi, nonché concorrenti di Alibaba, abbiano già investito su Farfetch: JD.com 397 milioni di dollari nel 2017 e Tencent 125 milioni di dollari all’inizio di quest’anno. Anche la svizzera Richemont starebbe valutando di acquistare una partecipazione di Farfetch. Anche in questo caso va evidenziato come Richemont e Alibaba siano partner in Cina, ma anche come il gruppo elvetico sia proprietario di Yoox-Net-a-porter, cioè il principale concorrente di Farfetch. Che si sia innescata una battaglia dei titani dell’online per fronteggiare gli investimenti che Amazon ha compiuto di recente sulla moda e sul lusso?

Intanto Eurazeo gode

Intanto Eurazeo gode. La società di investimenti era azionista di Farfetch da maggio 2016 e ha colto il rialzo delle azioni dell’e-tailer britannico per completare la vendita di tutte le sue azioni. Vendita dalla quale ha ricavato 90,4 milioni di euro, ma soprattutto un grande guadagno rispetto all’investimento originario. (mv)

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati