Pelletteria Modigliani, il 50% delle quote passa a Oscar Garavani

Pelletteria Modigliani, il 50% delle quote passa a Oscar Garavani

Oscar Garavani ha acquisito la metà delle quote di Pelletteria Modigliani (Carinaro, Caserta). Il pronipote dello stilista Valentino (suo nonno era il fratello del celeberrimo designer) ha scelto così di rafforzare l’impianto produttivo delle sue borse a marchio Garavani e Oscar Garavani.

Oscar Garavani

“Ho cominciato a disegnare borse e pelletteria 7 anni fa – racconta Garavani a Ansa -. Le facevo realizzare artigianalmente da laboratori attorno a Roma e le vendevo all’estero, in Russia, Oman, Emirati Arabi”. Adesso, con l’acquisizione del 50% dell’azienda campana, Garavani potrà confezionare direttamente borse e accessori disegnati sia da lui che dalla compagna Sonia Musumeci (titolare del brand Sofymekler). Il restante 50% di Pelletteria Modigliani resta nelle mani di Fabrizio Adinolfi, titolare dell’azienda che già produce per grandi marchi internazionali.

 

 

Pelletteria Modigliani

La Pelletteria Modigliani dispone di una fabbrica di 2.500 metri quadrati. Nello stabilimento sono prodotti circa 10.000 articoli di pelletteria al mese. Clienti di riferimento: Kiton, Berluti, O Bag e, ora, Oscar Garavani. Questa operazione permetterà allo stilista di “essere più coinvolto in tutti i processi e poter valutare le decisioni fin dalla scelta dei materiali”, come si legge su fashionnetwork.

Carriera

Da sempre nel mondo della moda, il 53enne Garavani (a sinistra nella foto tratta da ANSA) frequentava le sfilate internazionali già da bambino, come modello. Nel 1989 ha fondato l’agenzia Global Model & Models, con sede a New York, diventata nel 1998 Garavani Fashion Italy.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati