A teatro con Intreccincantiere: i designer alla prova del palco

A teatro con Intreccincantiere: i designer alla prova del palco

A teatro con Intreccincantiere. In occasione della sesta edizione del concorso, i designer concorrenti si sfideranno per la realizzazione dei costumi di The WitchHunt. Intreccincantiere è promosso da Manifattura di Domodossola, azienda piemontese leader nel settore degli intrecciati. L’opera musicale The WitchHunt (“La caccia alle streghe”) debutterà nel 2021 per la XV edizione del Festival Internazionale Tones on the Stones.

Le opere a Lineapelle
A Intreccincantiere ogni anno partecipano un centinaio di studenti da tutto il mondo. Per loro c’è la possibilità di vedere le proprie creazioni esposte a Lineapelle, la più importante fiera internazionale della pelle e degli accessori. Alcuni vincitori delle scorse edizioni, inoltre, hanno visto il proprio prototipo trasformarsi in un modello del marchio Athison, il brand di pelletteria di lusso di Manifattura di Domodossola. Quest’anno la posta in gioco è ancora più alta. Al progetto prenderanno parte alcuni personaggi di spicco del mondo cinematografico e teatrale. Gianni Marras curerà la regia e Monica Manganelli, candidata agli Oscar nel 2016, si occuperà delle video scenografie immersive.

A teatro con Intreccincantiere
È l’identità piemontese il fil rouge che lega Manifattura di Domodossola e la nuova edizione di Intreccincantiere, TheWitchHunt, ambientato tra il 1400 e il 1500, racconterà le storie delle streghe della Val D’Ossola. Lo spettacolo avrà come cornice una cava d’estrazione e sarà reso unico proprio dagli abiti di scena realizzati con i materiali intrecciati forniti da Manifattura di Domodossola.

Clicca qui per consultare il regolamento e accedere ai form d’iscrizione al concorso

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati