I vincitori della decima edizione di Intreccincantiere

I vincitori della decima edizione di Intreccincantiere

La decima edizione di Intreccincantiere ha i suoi vincitori. Il contest creativo, ideato da Manifattura di Domodossola e realizzato con Lineapelle e Gruppo Banco BPM, ha riconosciuto il merito degli studenti che si sono cimentati in creazioni con l’intreccio (prodotto tanto caro all’azienda piemontese). Idrisse Jabri (IES Sixto Marco, Alicante) ha vinto il premio Calzatura. Tsunekawa Ryota (Tokyo Mode Gakuen, Tokyo) è andato il Premio Abbigliamento. Alice Boscolo (Accademia Costume e Moda, Roma) ha ricevuto il Premio Pelletteria. Il Premio Miglior Scuola è invece stato attribuito a Poliarte Politecnico delle Arti SRL di Ancona e Ecole de Couture du Valais di Sierre.

La decima edizione di Intreccincantiere

Come ogni anno il concorso vede arrivare studenti under 30 da tutto il mondo per una sfida “a colpi di intrecciati”. L’obiettivo della competizione è realizzare oggetti accattivanti e innovativi con i prodotti dell’azienda della famiglia Polli (Manifattura di Domodossola). La novità dell’edizione, “per rendere ancora più saldo il legame con le scuole e gratificare l’impegno nel sostenere i propri studenti”, come spiega l’azienda, è stata aggiungere un nuovo premio per la Scuola che si è contraddistinta in termini di partecipazione e qualità dei prototipi proposti.

 

I vincitori della decima edizione di IntreccincantiereI vincitori della decima edizione di Intreccincantiere

 

Premiazione e votazione

I vincitori sono stati scelti dopo la valutazione delle opere in concorso esposte presso Spazio Lineapelle (Milano) il 21, 22 e 23 maggio 2024. Una giuria composta da professionisti del settore ha visionato tutti gli elaborati e ha decretato un vincitore per le tre categorie in gara. Ora l’appuntamento per la cerimonia di premiazione è fissato per il 16 ottobre 2024 e si terrà presso il Museo Bagatti Valsecchi a Milano. (mvg)

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×