UITIC e formazione: protocollo d’intesa tra Arsutoria e FDRA. Il know how italiano per stile e prodotto dei brand USA

“Negli Stati Uniti la produzione calzaturiera si è ridotta a volumi relativamente bassi: si è persa la conoscenza delle parti stilistiche e di processo della produzione. Il calzaturiero italiano può essere di grande insegnamento e Arsutoria, già attiva sul nostro territorio, il giusto partner”. È per colmare questo deficit formativo che Matt Priest (nella foto a sinistra), ceo della federazione statunitense dei retailer e distributori statunitensi (FDRA), ha siglato ieri a Porto nel corso di UITIC un protocollo d’intesa per attività formative negli States con Matteo Pasca, ceo Arsutoria. L’associazione USA curerà le parti relative alle politiche doganali (specie in relazione al sourcing internazionale), mentre l’istituto italiano metterà a disposizione il know how su stile e ingegneria del prodotto. Arsutoria organizza già corsi di formazione negli States da circa 10 anni, in collaborazione, tra gli altri, con la fiera newyorchese FFANY e la fondazione Two Ten.

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati