Superfront nobilita Ikea

Parigi, apre Superfront: nobilita (anche con pelle) i mobili Ikea

Da un lato Ikea, il marchio svedese (ormai per definizione) dei mobili di massa. Dall’altro Superfront, progetto dei designer (ancora svedesi) Monica e Mick Born. Dove si incontrano le due parabole scandinave? A Parigi, nel quartiere Le Marais, dove Superfront apre (fino al 30 novembre) un pop-up store per nobilitare, con lavorazioni e arricchimenti ad hoc, gli arredi Ikea dei propri clienti.

La pelle al vegetale
Come illustra l’edizione francese di Marie Claire, i designer personalizzano i mobili Ikea in base a budget e preferenze, of course, di ciascun assistito. Il trait d’union di ogni operazione di relooking, si diceva, è l’elevazione del mobile Ikea verso uno status più alto, di una bellezza che tra i propri requisiti ha, a differenza della deperibilità del prodotto di massa, la durabilità. Per questo il progetto prevede l’impiego di materiali di più alto rango. Tra questi spicca la pelle al vegetale della conceria (anche questa svedese) Tärnsjö, usata ad esempio per le maniglie in pelle: “Invecchia in maniera splendida – si legge sul sito di Superfront –. I colori brillanti diventano b scuri con il tempo. I rivetti in ottone e rame non sono trattati, il che conferirà anche a loro una patina affascinante con il passare degli anni”.

Immagine tratta da superfront.com

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati