Pelle volante, dal jet extralusso Four Seasons alla business del Boeing 777 Emirates

La comodità e il lusso, in volo, hanno un denominatore comune: la pelle. Si moltiplicano, ultimamente, le scelte (in questo senso) delle compagnie aeree. Le ultime due sono quelle che raccontiamo in questa notizia.
La prima – Four Seasons ha un nuovo jet privato, un airbus di lusso con 48 posti a sedere. Prezzo minimo per un “pacchetto vacanza”: 147.000 dollari. Le prenotazioni inizieranno a metà 2019 e il jet decollerà per la prima volta all’inizio del 2021. La pelle italiana trionfa negli interni del nuovo airbus che dispone di sedili su misura Optimares, realizzati da Poltrona Frau, abbinati a pouf personali (anche questi in pelle, nella foto Four Seasons).
La seconda – Emirates ha presentato il rinnovato Boeing 777-200LR destinato alla linea che collegherà Dubai alla Tunisia. Il nuovo velivolo offre 38 posti in business class, con sedute più ampie. I sedili sono in pelle color champagne ed evidenziano una cucitura a rombi. Il passeggero dispone di comandi touch screen, diverse opzioni di illuminazione, uno spazio per riporre le scarpe e un mini-bar personale. Ma la pelle non è stata scelta solo per la business class visto che, come riporta il sito entreprises-magazine. com, anche i sedili di classe economica sono stati rinnovati e hanno poggiatesta in pelle. (mv)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati