Poltrona Frau (con UNIC) spiega la qualità di pelle e prodotto – VIDEO

Poltrona Frau spiega la qualità del prodotto e della pelle - VIDEO

La pelle ha accompagnato Poltrona Frau sin dalla sua nascita. È un rapporto strettissimo, indissolubile, identitario”. Nicola Coropulis, CEO del brand marchigiano del design, quando spiega la qualità del prodotto arriva velocemente a parlare di quella dei materiali di cui è composto. Lo stesso accade quando è interrogato sullo sforzo per la sostenibilità dell’azienda che guida. “Poltrona Frau ha sempre utilizzato pelli conciate da aziende italiane – dice nell’ambito di Milano Design City 2020 –: la normativa italiana, che ha portato all’adeguamento di quelle comunitarie, è tra le più rigorose in termini di rispetto dell’ambiente”.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

La qualità del prodotto e della pelle

Uno dei primi valori della sostenibilità, dunque, è la durevolezza. “I nostri prodotti sono fatti per durare nel tempo e sono sempre stati realizzati con materiali naturali”, sono le parole di Coropulis. Ora la riflessione si sposta su “come concepire i prodotti perché alla fine del loro ciclo vita, dopo 100 e più anni, possano essere disassemblati e riutilizzati”. La pelle, in questo senso, è più di un partner: è un alleato. “La sostenibilità per noi è un valore fondante – commenta Fulvia Bacchi, direttore generale di UNIC – Concerie Italiane –, un’urgenza che i nostri conciatori non scoprono oggi, ma su cui lavorano da decenni”.

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati