Il tappeto per palissone Biconic è l’innovazione dell’anno: a Equitan il premio best of APLF

Festa grande in casa Equitan. L’azienda di Chiampo (Vicenza), specializzata nella produzione di macchinari per conceria, è stata insignita poche ore fa del premio “Best of APLF” all’innovazione durante la fiera internazionale di settore in corso ad Hong Kong. L’azienda, fondata nel 1998 da Antonio Antoniazzi, ha vinto il premio per il suo nuovo “Biconic”, un tappeto per palissone dotato di forma biconica con un rientro centrale nella struttura. Proprio questa forma caratteristica consente al tappeto elastico di rimanere maggiormente in tensione nella parte centrale, dove è più corto, quando viene steso. In questo modo le eventuali grinze vengono scaricate nella parte laterale. Lo stesso vale di conseguenza per le pelli, che risultano più piatte e lisce, soprattutto nella loro parte centrale. Esattamente vent’anni fa fu proprio Equitan a inventare il tappeto di palissone antistatico con fibre di carbonio, in grado di condurre l’elettricità statica: accanto alla gioia per l’ambito riconoscimento, questa mattina l’azienda ha potuto anche festeggiare i suoi primi vent’anni di attività. “Dedico il premio a tutte le persone che collaborano con me, perché ogni nostro prodotto è il risultato di un lavoro di squadra”, ha detto dal palco delle premiazioni Antonio Antoniazzi (nella foto) ritirando il riconoscimento e definendolo quindi “un bellissimo regalo”. “La nostra attività non si ferma mai – prosegue l’imprenditore –. Stiamo già investendo in un’altra innovazione che presto presenteremo”. (art)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati