Fendi investe 57 milioni nella nuova pelletteria di Bagno a Ripoli

Fendi invests 57 million euros in Bagno a Ripoli new leather goods

Fendi investe 57 milioni di euro nell’ampliato della pelletteria di Bagno a Ripoli, nella città metropolitana di Firenze. Il progetto, avviato a febbraio 2019 con la firma del protocollo d’intesa, conosce adesso l’approvazione della Giunta Regionale della Toscana. Il passaggio fa sì che sia tutto pronto per la firma dell’accordo di sviluppo da parte della stessa Fendi, della Regione Toscana, del ministero dello Sviluppo Economico e di Invitalia.

Fendi investe 57 milioni

L’investimento per la conversione dell’ex Fornace Brunelleschi (in località Capannuccia) risulta più alto di quello comunicato nel 2019 (40 milioni). “Da parte della Regione Toscana – spiega con una nota l’assessore alle Attività Produttive, Strefano Ciuoffo – è previsto il cofinanziamento, per un importo pari a 500.000 euro, di un programma di Ricerca e Sviluppo pari ad un investimento di oltre 18 milioni. La sottoscrizione dell’accordo permetterà di attivare risorse MISE per un importo pari a 5,26 milioni di euro incentrato sulla pelletteria”.

I nuovi addetti

L’espansione delle attività comporterà anche 133 nuove assunzioni: i nuovi addetti si sommano ai 243 che Fendi già impiega a Bagno a Ripoli. I numeri, in questo senso, risultano al ribasso rispetto a quelli divulgati nel 2019, quando si parlava di 250 inserimenti per portare l’organico a 500 unità complessive.

 

 

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati