Cambio al vertice di Petit H, Hermès dice addio a Pascale Mussard: che succede nella maison?

0

Una piccola rottura che nasconde grandi divisioni. La notizia: Pascale Mussard (nella foto), cioè la direttrice creativa di Petit H, il brand di Hermès che riutilizza i materiali scartati della filiera della maison  per produrre piccoli (e unici) accessori, si è dimessa. O è stata dimissionata. L’addio si è consumato il 22 gennaio, ma trapela sui giornali solo oggi. Non si conoscono le ragioni dello strappo, ma secondo Fashion Network la stilista, che ora è sostituita da Godefroy de Virieu (già nel suo staff di collaboratori), si sarebbe trovata nelle condizioni di non poter proseguire l’esperienza. E qui il fatto, da inciampo di un brand minore della maison, si trasforma in un caso di portata ben maggiore. Perché Mussard è tra gli eredi di Thierry Hermès, lo storico fondatore della maison. È stata molto vicina a Jean-Louis Dumas, il manager che ha trasformato il brand in una multinazionale del lusso. E, soprattutto, è azionista del gruppo. L’impressione, allora, è che l’addio di Mussard avrà strascichi più complessi della sua semplice sostituzione alla guida di Petit H.

Share.

Comments are closed.

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso