Cuoricini per Chanel: nel 2018 è il brand più amato su Facebook. I fan di Prada sono freddini, l’addio a Kate Spade il post dell’anno

Chanel nel 2018 è stato il brand più amato dai Social. Alle sue spalle, ai vertici della classifica dei marchi che ispirano maggior affetto in rete, ci sono Louis Vuitton, Versace, Carolina Herrera e Gucci. Lo sostiene “Luxury Social Reactions Index”, il report stilato da Crisp Labs che analizza la capacità dei marchi del lusso di incassare l’emoji del cuoricino sui social. L’indagine ha preso a campione gli oltre 15.000 post pubblicati su Facebook da 38 griffe d’alta gamma nel periodo che va dal primo gennaio al 14 dicembre dell’anno appena concluso. Se Chanel, forte dei suoi 19 milioni di seguaci, è primo in termini quantitativi, Crisp Labs dedica una menzione speciale a Kenzo, marchio che invece ha il miglior rapporto relativo: i cuoricini rappresentano il 26,8% delle reazioni suscitate nel pubblico di Facebook. In questo senso il risultato peggiore è quello di Prada: solo il 4,6% delle reazioni è costituito da cuori. A generare maggiore engagement è il post con cui Kate Spade New York annuncia la morte della fondatrice: 148.000 emoji, 4.500 commenti e 35.000 condivisioni. C’è spazio in classifica anche per lo scivolone cinese di Dolce & Gabbana: il post di scuse è quello che ha ottenuto il maggior numero di angry reaction (il faccino adirato).

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati