Da Christie’s a Artcurial, aste a raffica per le borse di lusso

Artcurial

Anche le aste puntano sul digitale, mantenendo altissima l’attenzione nei confronti degli accessori di lusso. In questo senso, gli esempi di eventi, prossimi o in corso, si moltiplicano. Per esempio, Artcurial propone il doppio appuntamento Hermès Vintage (29 maggio – 4 giugno) e Chanel Vintage (12-18 giugno). Mentre Handbags & Accessories (9-25 giugno) da Christie’s si propone come un appuntamento da non perdere per gli amanti del lusso e dei pezzi pregiati (quasi unici), tra cui alcune borse molto, molto esclusive.

Le aste di Artcurial

Da ieri (fino al 4 giugno) Artcurial mette in vendita alcuni oggetti vintage di Hermès. Sono 150 lotti che comprendono modelli Birkin e Kelly, gioielli, orologi e persino uno skateboard. Il magazine Tatler suggerisce di mettere gli occhi sulla saddle bag Constance del 1972 bordeaux e sull’elegante borsa Kelly Sellier 35. Dal 12 al 18 giugno, invece, è protagonista Chanel con un’asta che include alcune “gemme” tra cui le intramontabili 2.55 e alcune ballerine bicolor. Nel lotto in vendita spiccano anche pezzi rari e interessanti provenienti dalle collezioni Chanel Métiers d’Art. Per esempio, una bambola La Petite Coco, una borsa da basket e una racchetta da tennis.

Gli eventi di Christie’s

È in corso da Christie’s (fino al 3 giugno) l’asta The Power of Colour che propone, per l’appunto, una colorata selezione di borse, accessori moda e gioielli. Comprende delle Hermès Birkin, alcuni modelli Chanel, le It Bag di Delvaux e Fendi, le iconiche collaborazioni di Louis Vuitton dell’ultimo decennio. Il pezzo più pregiato è una Hermès Kelly 32 in coccodrillo del Nilo color ciclamino, con chiusure in palladio, Valore stimato: tra 20 e 30.000 euro. Dal 9 al 25 giugno, poi, Christie’s metterà all’asta oltre 100 pezzi di Hermès, Chanel, Fendi e Dior. Tra questi una Hermès Custom Matte Mimsa Alligator personalizzata color giallo canarino (valore stimato 30.000 – 45.000 euro). Un modello che Rachel Koffsky, responsabile della divisione borse e accessori di Christie’s Londra ha definito “la scoperta del Sacro Graal” per i collezionisti.

Immagine tratta da christies.com

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati