Firenze, fino al 15 ottobre l’artigianato di D&G a Palazzo Vecchio

Firenze, fino al 15 ottobre l'artigianato di D&G a Palazzo Vecchio

Per Dolce & Gabbana l’artigianato è così importante da valere un investimento. E il risultato è così ben riuscito da meritare l’esposizione museale. Fino al 15 ottobre il pubblico può ammirare negli spazi di Palazzo Vecchio a Firenze, più precisamente nel Cortile del Michelozzo e nella Sala dei Gigli, la selezione dei manufatti che il brand ha portato in passerella dal 2 al 4 settembre. Sul saper fare delle botteghe toscane D&G ha centrato la sua “Rinascimento e Rinascita”. I (tanti) prodotti in pelle e in cuoio sono ora disponibili all’attenzione del grande pubblico.

Fino al 15 ottobre

Ci sono i prodotti in pelle e in cuoio, dicevamo. Quelli realizzati con gli artigiani di cui vi abbiamo già raccontato. Quelli possibili grazie a Cuoio di Toscana, partner dell’iniziativa e del suo catalogo in tiratura limitata dalla copertina in pelle. “Siamo innamorati dell’artigianato da quando abbiamo iniziato e abbiamo sempre cercato di valorizzarlo – dicono i due stilisti a Il Sole 24 Ore –. Trentasei anni fa era più facile, ovviamente, la nostra produzione era limitata. Oggi siamo un’azienda grande e strutturata, ma continuiamo a sentirci artigiani”.

Leggi anche:

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati