Gucci: contro Report anche il presidente della Regione Toscana

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, si è scagliato contro la trasmissione di Rai3 “Report” subito dopo la messa in onda del servizio su Gucci (https://www.laconceria.it/lusso/report-attacca-gucci/). Rossi ha sottolineato che sostenere che “la Toscana è un porto franco per il lavoro nero, si tratta di una falsità detta solo per alzare l’audience”. Rossi ha aggiunto che queste frasi “non rendono giustizia al lavoro di aziende, sindacati e istituzioni per la legalità. In Toscana, l’illegalità nella pelletteria si annida in una cerchia di contoterzisti e fornitori di ditte in subappalto. Una nicchia ristretta, ma per il resto il sistema è sano. E di questo fa parte anche Gucci che ha sottoscritto impegni per l’eticità della propria produzione”. Gucci, intanto, ha risposto a Report: “È falsa l’affermazione secondo cui la nostra azienda usa manodopera cinese a basso costo. È privo di fondamento e fortemente diffamatorio. Gucci produce il 100% della pelletteria in Italia dando lavoro a 7.000 addetti. Di questi il 90% è italiano”. (aq)

CONTENUTI PREMIUM

Scegli uno dei nostri piani di abbonamento

Vuoi ricevere la nostra newsletter?
iscriviti adesso
×
Sei un nuovo utente? Abbonati/Registrati